I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di RicetteUmbre.com. Ulteriori informazioni  Ho capito

Montefalco doc

montefalco_doc.jpg
  • Categoria: Vini
  • Autore:
  • Pubblicazione: 18/01/2010
Lista della spesa Stampa Aggiungi al ricettario

Nasce dalle uve Sangiovese 60-70% e Sagrantino 10-15% con l’aggiunta di altri vitigni a bacca rossa non aromatici per un massimo del 30%. La zona di produzione comprende l’intero territorio amministrativo del comune di Montefalco, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria siti in provincia di Perugia. È necessario un invecchiamento di 18 mesi, che per il RossoRiserva diventa di 30 mesi. Si produce anche un Montefalco Bianco da uve Grechetto per almeno il 50% , Trebbiano toscano per il 20-35% e possono eventualmente concorrere nella misura massima del 15% le uve di altri vitigni. Le operazioni di vinificazione e invecchiamento obbligatorio devono essere effettuate nell’ambito territoriale dei comuni compresi nella zona di produzione. Il Montefalco Rosso accompagna preparazioni di carni sia suine che ovine in umido, carni rosse grigliate e brasate, selvaggina, pecorini stagionati piccanti.   Fonte: http://www.stradadelsagrantino.it

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Hai già visto queste altre ricette?

Ciao Guest  

Registrandoti al sito potrai creare un tuo ricettario ed avere un tuo profilo

Eventi in Umbria

Eventi in caricamento...

Condividi