I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di RicetteUmbre.com. Ulteriori informazioni  Ho capito

Torgiano riserva docg

torgiano_doc_1.jpg
  • Categoria: Vini
  • Autore:
  • Pubblicazione: 18/01/2010
Lista della spesa Stampa Aggiungi al ricettario

La zona di produzione è l'intero territorio del comune di Torgiano, con esclusione dei terreni alluvionali lungo il corso dei fiumi Tevere e Chiascio, nonché dei terreni a fondovalle e lungo i fossi che scendono sul lato Nord della collina di Brufa. Questo territorio, il primo a ricevere la DOC in Umbria nel 1968, è stato anche il primo ad ottenere la DOCG nel '90. I suoi vini anno sempre goduto di un'immagine eccellente, anche al di fuori del nostro paese, e sono dovunque degni ambasciatori dell'Umbria enologica. Il Rosso Riserva è senz'altro il più prestigioso: è un vino ricco e complesso, adatto ad un lungo invecchiamento.Torgiano Rosso Riserva: da uve Sangiovese dal 50 al 70%, Canaiolo dal 15 al 30%, Trebbiano fino al 10%; possono concorrere altri vitigni rossi (Ciliegiolo, Montepulciano ) fino ad un massimo del 15%. Dove avere un invecchiamento minimo di tre anni, a partire dal 1° novembre dell'anno di raccolta delle uve. Ha colore rosso rubino brillante, profumi vinosi e delicati, che diventano complessi con l'invecchiamento. Al gusto asciutto, armonico, di giusto corpo e persistente. Accompagnatelo con arrosti di carni bianche e rosse, pollame nobile, cacciagione e formaggi stagionati a pasta dura.   http://www.stradadelsagrantino.it

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Hai già visto queste altre ricette?

Ciao Guest  

Registrandoti al sito potrai creare un tuo ricettario ed avere un tuo profilo

Eventi in Umbria

Eventi in caricamento...

Condividi