I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di RicetteUmbre.com. Ulteriori informazioni  Ho capito

Maritozzi con il mosto

maritozzimosto.JPG
  • Categoria: Dolci
  • Autore: Walter
  • Pubblicazione: 05/10/2009
Lista della spesa Stampa Aggiungi al ricettario

I maritozzi al mosto sono tipici dell'Umbria del Sud, ed in particolare delle zone del ternano. Il mosto cotto era un dolcificante tipico di tutta l'Italia contadina e si otteneva facendo cuocere per molte ore il mosto Fresco in recipienti bassi e larghi di rame. Con il passare del tempo il mosto cotto, squisito ma di lunga preparazione, è stato sotituito dallo zucchero.   Ingredienti x 4 persone

Preparazione

  1. Fate intiepidire due o tre cucchiaiate di mosto, ponetevi mezzo cubetto di lievito e lasciate lievitare, coperto, fino aquando sulla superficie del lievito non compariranno delle crepe: saranno necessarie circa 2 ore
  2. Sciogliete in poca acqua tiepida il lievito rimasto
  3. Mescolate farina, zucchero, uvetta, scorza di limone grattugiato, mosto e lievito ed impastate
  4. Dovrete ottenere una pasta da pane piuttosto morbida: se l'impasto fosse eccessivamente fluido unite farina,se fosse troppo duro, del mosto
  5. Lavorate bene e ricavate delle pagnottelle tonde del diametro di 5 - 6 centimetri
  6. Disponetele su una placca da forno unta, piuttosto distanti l'una dall'altra, coprite con un telo pulito e sul telo mettetene un'altro di tessuto lievemente impermeabile
  7. Fate lievitare 2 - 3 ore, prima di infornare a 180°C e far cuocere per 20 - 30 minuti
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Hai già visto queste altre ricette?

Ciao Guest  

Registrandoti al sito potrai creare un tuo ricettario ed avere un tuo profilo

Eventi in Umbria

Eventi in caricamento...

Condividi