I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di RicetteUmbre.com. Ulteriori informazioni  Ho capito

Torgiano riserva docg

torgiano_doc_1.jpg
  • Categoria: Vini
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Calorie:


La zona di produzione è l'intero territorio del comune di Torgiano, con esclusione dei terreni alluvionali lungo il corso dei fiumi Tevere e Chiascio,

nonché dei terreni a fondovalle e lungo i fossi che scendono sul lato Nord della collina di Brufa. Questo territorio, il primo a ricevere la DOC in Umbria nel 1968,

è stato anche il primo ad ottenere la DOCG nel '90. I suoi vini anno sempre goduto di un'immagine eccellente, anche al di fuori del nostro paese,

sono dovunque degni ambasciatori dell'Umbria enologica. Il Rosso Riserva è senz'altro il più prestigioso: è un vino ricco e complesso, adatto ad un lungo invecchiamento.

Torgiano Rosso Riserva: da uve Sangiovese dal 50 al 70%, Canaiolo dal 15 al 30%, Trebbiano fino al 10%; possono concorrere altri vitigni rossi

(Ciliegiolo, Montepulciano ) fino ad un massimo del 15%. Dove avere un invecchiamento minimo di tre anni, a partire dal 1° novembre dell'anno di raccolta delle uve.

Ha colore rosso rubino brillante, profumi vinosi e delicati, che diventano complessi con l'invecchiamento. Al gusto asciutto, armonico, di giusto corpo e persistente.

Accompagnatelo con arrosti di carni bianche e rosse, pollame nobile, cacciagione e formaggi stagionati a pasta dura.

 

http://www.stradadelsagrantino.it

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
il 18/01/2010 Mediterranea

Keywords

Torgiano,Rosso,Riserva,uve,Sangiovese,Canaiolo,Trebbiano,Ciliegiolo,Montepulciano

Hai già visto queste altre ricette?

Ciao Visitatore  

Registrati al sito, potrai creare un tuo ricettario ed avere un tuo profilo!

Condividi

Eventi in Umbria

Eventi in caricamento...